Torte Decorate Tango e tangueros in pasta di zucchero

Preparazione e Decorazione a Tema Tango Argentino 

 
torte-decorate-tango-3

Torte Decorate Tango con ballerini in pasta di zucchero

 
torte-decorate-tango-2

Come ricoprire una torta con pasta di zucchero?


Uno degli usi più comuni della pasta di zucchero è usarla per ricoprire torte scenografiche a tema tango argentino, che possono essere poi decorate in mille modi, con ballerini di tango. 


In questa scheda di Torte Decorate Tango vi mostreremo la tecnica per ricoprire una torta con la pasta di zucchero in maniera semplice e impeccabile. 



Ovviamente, il primo segreto per ottenere una ricopertura perfetta è quello di utilizzare una pasta di zucchero perfetta 



Torte Decorate Tango con ballerini in pasta di zucchero


Prendete la torta che volete utilizzare, con una base che si presta bene per essere ricoperta con la carta di zucchero, se volete potete preparare anche un pan di Spagna.
Con un pennello spennellate tutta la superficie e i lati della torta con della confettura di albicocche o pesche , questo servirà da “collante” per far aderire perfettamente la pasta di zucchero alla torta.
Per facilitare le operazioni vi consigliamo di posizionare la torta su un piatto girevole se l’avete.
Spolverizzate con lo zucchero a velo un piano di lavoro e stendete il panetto di pasta da zucchero a temperatura ambiente utilizzando un mattarello per pasta di zucchero freddo su una superficie anch’essa fredda e liscia .
Per questa operazione la spianatoia non è adatta perché la pasta di zucchero non risulterebbe perfettamente liscia.
Potete utilizzare un foglio di silicone o semplicemente della carta forno. Stendete la pdz della dimensione necessaria e dello spessore desiderato, vi consigliamo non più sottile di 4mm, quindi arrotolate la pdz sul mattarello e adagiate la pasta di zucchero stesa sulla torta .
Fate una leggera pressione con le mani per sistemare la pdz sulla torta, quindi con un’apposita spatola per pdz fate sì che la pdz aderisca perfettamente e che non si formino grinze o increspature, usate la spatola per pdz facendo una leggera pressione  sia sulla superficie della torta  e sui lati  quindi con un coltellino tagliate la pasta di zucchero in eccesso sui bordi della torta , tenendo la lama del coltello ben accostata alla base, quindi rifinite la copertura ripassando la spatola .
Per finire la vostra torta, potete fare delle decorazioni a tema tango argentino alla base della torta, con delle rose rosse in zucchero.
Modellate a mo’ di salsicciotto la pasta di zucchero rimanente in modo da creare due cordoncini e intrecciateli tra loro , per questo basterà arrotolare su loro stessi i cordoncini.
Ecco la vostra torta è perfettamente ricoperta con la pasta da zucchero ed è pronta per essere ulteriormente decorata, con i ballerini di tango argentino con la medesima pasta da zucchero,  oppure per essere mangiata!  


torte-decorate-tango
Ballerini in Pasta di Zucchero

Decorare le torte di Tango con la pasta di zucchero è davvero un gioco e può bastare una coppia di ballerini di tango  per rendere la vostra torta un regalo speciale!

 

 

Preparazione di Torta Decorata Tango

 

carla-g.-colotti

 

Carlita G. Colotti

 

 Conservazione


Una torta ricoperta con la pasta di zucchero può essere conservata per 2-3 giorni, protetta con una campana di vetro, non in frigorifero. 

Consiglio


Per non far seccare la pdz è consigliabile avvolgerla prima nella pellicola, poi ben chiusa in un sacchetto di plastica, non in frigorifero, ma in un luogo fresco e asciutto. Per colorare la pdz è meglio utilizzare il colorante in gel o in polvere, se volete ottenere dei colori più decisi. Altrimenti meglio usare i coloranti liquidi. Se volete ottenere una copertura bianca potete utilizzare il colorante bianco. Se non volete usare la marmellata potete utilizzare la crema al burro o una ganache.  

 

HO UN REGALO PER TE : SCARICA ORA GRATIS LA GUIDA PER DECORARE TORTE DI TANGO